FILETTO DI MANZO CON BURRO AL TARTUFO, FUNGHI E NOCCIOLE
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 Min
Cottura: 20 Min
Dosi per: 2 persone

  Ingredienti:

  • Filetto di manzo
  • Funghi misti freschi
  • Sale
  • Pepe
  • Salvia
  • Timo
  • Rosmarino
  • Aglio
  • Burro al Tartufo
  • Condividi su facebook
    Condividi su whatsapp
    Condividi su twitter
    Condividi su email

    Il filetto di manzo è un eccezionale taglio di carne che, cotto sapientemente alla piastra, rilascia al palato i sui succhi e un gusto straordinario. In questa ricetta viene accompagnato da dei funghi scottati in padella e glassati con del Burro al Tartufo Bianco. Anche la carne, una volta cotta, viene ulteriormente ammorbidita e profumata dal burro. Un piatto succulento, per una cena importante. Il sapore dell’eccellenza.

    PREPARAZIONE

    Dopo essersi procurati un bel filetto di manzo, alto almeno 5 o 6 centimetri, legarlo due volte con dello spago da cucina. Salare e pepare entrambi i lati e lasciarlo insaporire per qualche minuto.

    Nel frattempo tagliare grossolanamente i funghi e scottarli in padella, aggiungendo un pò di olio EVO, un pizzico di sale, gli odori e l’aglio. Quando i funghi si sono appassiti glassarli in padella con una noce di Burro al Tartufo.

    Passiamo alla cottura del filetto. Cuocerlo da un lato per circa 7 minuti, su una piastra rovente. Una volta girato aggiungere un goccio di olio EVO che ci aiuterà a caramellare la carne. Una volta cotto anche dall’altro lato, il filetto va scottato anche in verticale e poi fatto riposare qualche minuto su una griglia sospesa. Questo ci aiuterà a intrappolare i succhi della carne all’interno del filetto e a renderlo gustosissimo.

    Impiattiamo molto semplicemente il filetto su un piatto caldo con un pò dei funghi ripassati in padella e aggiungendo delle nocciole tostate e spezzate, così da dare la parte croccante al piatto. Aggiungere una noce di Burro al Tartufo Bianco sul filetto che, col proprio calore, lo squaglierà rendendolo ancora più morbido.